Condizioni assicurative della carta di credito Revolving Gold di Compass

di Daniele Pace Commenta


La Carta di Credito Revolving Gold di Compass garantisce alle condizioni e nei limiti previsti dalla legge il rimborso o danneggiamento e furto del prodotto.

Cosa include la carta e cosa invece non è previsto

Quali sono i danni coperti con la carta Revolving? Vediamoli insieme:

1. Danni o urto di un bene del valore superiore ai 75 euro interamente acquistato con Carta Gold di Compass nel nostro territorio

2. Danni o furto verificati entri 60 giorni dalla data di acquisto del bene ed i danni devono pregiudicare le normali funzionalità dello stesso

Qui invece elenchiamo i danni che non sono coperti

Non rientrano nella copertura alcune tipologie di danni, ovvero un difetto di fabbricazione, un danno causato da utilizzo errato, o l’usura derivante dal normale utilizzo –

1. Danni provocati da dolo o negligenza, danneggiamento accidentale e furto

2. Danni provocati da oggetto di campagna di richiamo da parte del costruttore

3. Alcune tipologie di prodotto, come ad esempio veicoli a motore, parti accessorie di esso, beni utilizzati, beni venduti da un commerciante all’ingrosso, orologi, gioielli, mp3, e telefoni cellulari

4. Beni acquistate online attraverso internet non registrati sul nostro territorio

5. Sinistro che al momento del danno risulta essere coperto da un’altra polizza assicurativa