Bonus biciclette: scopriamo insieme come funzionerà l’app

di Daniele Pace Commenta

Con l’arrivo della bella stagione, è facile notare come, per le strade, ci sia un numero sempre maggiore di biciclette e di monopattini. Il merito, però, potrebbe anche essere legato alla concessione del bonus biciclette, che permette di sfruttare un particolare sconto per l’acquisto di un simile mezzo di trasporto. Infatti, per rendere ancora più semplice l’accesso a tale vantaggio, ecco che sta per essere diffusa un’applicazione specifica.

Il bonus biciclette e monopattini, che è stato inserito dal Governo all’interno del decreto rilancio, può essere utilizzato da tutti coloro che, dallo scorso 4 maggio, hanno completato l’acquisto di una nuova bici o di un nuovo monopattino. In tutti questi casi, chi ha comprato invece una bici elettrica oppure altri mezzi che consentono di muoversi rispettando l’ambiente, potrà fare richiesta di un rimborso pari al 60% della somma che è stata spesa, fino a toccare una soglia massima pari a 500 euro.

Bonus biciclette, dal 15 luglio dovrebbe arrivare l’app

Nell’esatto momento in cui l’applicazione sarà lanciata online e la piattaforma digitale sarà finalmente fruibile, ecco che si potrà ottenere uno specifico sconto da stampare e da esibire in ogni negozio.

Si tratta di un bonus che è stato creato da parte del Ministero dell’Ambiente e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Chi ne potrà usufruire? Tutti i cittadini che hanno già compiuto 18 anni e che sono residenti, il domicilio in questo caso non è sufficiente, all’interno di città che sono capoluoghi di Regione, città metropolitane, capoluoghi di provincia oppure residenti in Comuni che hanno almeno 50 mila abitanti.

Non c’è alcun vincolo familiare che deve essere rispettato, dal momento che il bonus bici e monopattini si caratterizza per essere in tutto e per tutto individuale. Per fare ancora maggiore chiarezza, qualora tutti i membri che hanno più di 18 anni all’interno di una famiglia che risiede in una delle città che rientrano nei parametri indicati, volessero sfruttare il bonus, potrebbero farlo. Sì, perché il diritto a ottenere il bonus, come detto, è individuale. In sostanza se sei persone all’interno di una famiglia fanno richiesta del bonus per cinque bici elettriche, ecco che tutte e sei potranno usufruire dello sconto del 60%.

La validità di questo bonus andrà fino al 31 dicembre 2020, con le modalità di accesso che saranno differenti fino a quando non sarà lanciata l’applicazione e la piattaforma associata, che dovrebbero essere pronte a partire dal prossimo 15 luglio.