Il Bancomat diventa un carta di credito da utilizzare per gli acquisti online

di Daniele Pace Commenta


Il Bancomat è una carta di debito attualmente in possesso di 37 milioni di italiani che tra pochissimi giorni diverrà carta di credito, da poter utilizzare per gli acquisti online e per i trasferimenti di denaro istantanei tra privati.

Dettagli

Una vera e propria svolta digitale, che vede l’utilizzo della carta debito anche per l’e-commerce, questo è quanto è stato annunciato dall’ex consorzio Bancomat, che ha stretto una accordo con la Sia, ovvero con la società che progetta soluzioni tecnologiche per le imprese e le banche.

Tutti i possessori di una carta PagoBancomat possono fare acquisti con la tessera facilmente sui portali di e-commerce che accettano tale metodo di pagamento. Tra pochissimi giorni si potrà scaricare l’App dedicata Bancomat Pay, disponibile negli store per tutti i dispositivi Android e iOs.

La nuova App sarà in grado di gestire transazioni sicure al 100% grazie all’invio al dispositivo del pagante di una notifica push per ogni versamento in fase di autorizzazione. Per poter utilizzare questa nuovissima funzione bancomat non sarà necessario richiedere alla banca una nuova tessera.

A breve inoltre il bancomat potrà essere utilizzato anche per tutti i pagamenti digitali a favore della Pubblica Amministrazione, ovvero per le tasse o le multe, mediante la piattaforma PagoPa inserendo semplicemente il proprio codice fiscale.