Assicurazione 2018 per casalinghe obbligatoria anche per studenti e pensionati

di Daniele Pace Commenta

assicurazione-casalingheCasalinghe, studenti e pensionati, in alcuni casi, devono stipulare l’assicurazione, che li protegge in varie circostanze, secondo le direttive dell’Inail.

I requisiti

Stando ai requisiti Inail l’assicurazione obbligatoria domestica contro gli infortuni sono obbligati alla stipula:

1. Studenti che hanno la maggiore età se studiano al di fuori del proprio comune di residenza

2. Chi si occupa della casa, chi ha una lavoro domestico e chi si occupa della cura della famiglia in maniera continuativa

3. Tutti i ragazzi di entrambi i sessi maggiorenni alla ricerca del primo impiego

4. Tutti i titolari di pensione che non hanno ancora compiuto i 65 anni

5. Tutti i cittadini stranieri con regolare permesso di soggiorno disoccupati

6. Tutti i lavoratori che non svolgono la loro attività lavorativa per l’intero anno

L’importo da versare per l’assicurazione casalinga è pari a 12,91 euro l’anno e deve essere versato entro e non oltre il 31 gennaio 2018 tramite bollettino postale, oppure online tramite i servizi telematici Inail.

Ricordiamo inoltre che per l’anno 2018 vige l’esenzione del pagamento del premio, per tutte le persone che hanno un reddito personale che non supera i 4.648,11 euro o per coloro che hanno un reddito familiare non superiore a 9.296,22 euro annui, cosa che deve essere dimostrata tramite la compilazione del certificato oppure inviando l’autocertificazione.