Anche Tesla avrà la sua assicurazione auto.

di Daniele Pace Commenta

Il vulcanico patron della Tesla, Elon Musk, si prepara a sbarcare sul mercato dell’assicurazione auto con un’iniziativa tutta fatta in casa. Tesla è famosa per la sua innovazione nel campo dell’auto elettrica a zero emissioni, ma vuole espandere il suo mercato anche ai servizi per auto. E la compagnia assicurativa sarà tutta Made in Tesla, a partire dalla madrepatria, gli Stati Uniti, fino ad arrivare al resto del mondo.

La nuova assicurazione Tesla

La casa automobilistica vuole dare ai propri clienti il vantaggio di un’assicurazione conveniente, realizzata su misura.

A comunicarlo proprio il patron Elon Musk, che a presentato InsureMyTesla rivolta proprio alle auto elettriche, che attualmente sono auto ancora costose, soprattutto in caso di riparazioni. Tesla inizierà tutto in collaborazione con le varie assicurazioni sul territorio. Ad esempio, in Italia, sarà Quixa a lavorare con la Tesla.

Con questa mossa, Tesla vuole spingere anche sulle vendite delle auto, che hanno qualche difficoltà a trovare polizze convenienti. Per questo a Palo Alto hanno pensato ad una propria compagnia assicurativa, che non limiti, con prezzi esagerati, la vendita del prodotto più interessante,, l’auto appunto.

Il costo per assicurare una Tesla è oggi molto alto, e spesso, chi vuole comprare un’auto elettrica, è limitato proprio dai costi dei servizi. Da capire se l’assicurazione farà parte del pacchetto di vendita dell’auto, o invece si potrà scegliere a quale compagnia rivolgersi.