Agenzia delle Entrate: in arrivo gli inviti a regolarizzare

di Daniele Pace Commenta

Agenzia delle EntrateL’Agenzia delle Entrate sta invitando alcuni cittadini a mettersi in regola spontaneamente con 1,7 milioni di lettere, non tutte inviate ancora, chiaramente. Saranno distribuite durante l’anno. Per spiegare che comportamento tenere una volta ricevuta la lettera, basta andare a guardare la guida pubblicata sul sito dell’Agenzia. Le lettere arrivano via Pec, per chi ce l’ha, e in forma cartacea, per chi non dispone della mail certificata.

Le lettere

Le lettere consentono di eseguire la procedura di correzione degli errori, tecnicamente denominata “invito alla compliance”. Si tratta di errori sulle dichiarazioni 730 o Modello Redditi, con correzioni spontanee, che evitano così gli accertamenti da parte degli ispettori.

Ad avere maggiori probabilità di riceverle, i proprietari di immobili in affitto, ma anche società, associazioni, imprese familiari, redditi di capitale, redditi di lavoro autonomo. Tutti insomma.

Potreste ricevere la lettera anche se avete fatto tutto correttamente, quindi è opportuno verificare di nuovo la vostra dichiarazione. Questi sonno però, o almeno dovrebbero essere, casi limitati. Per il resto avrete la possibilità di chiedere chiarimenti al numero verde 800.909696 o al numero 06.96668907.

Nel caso ci fossero degli errori, potrete pagare gli importi dovuti grazie al ravvedimento operoso, che non prevede interessi e sanzioni. Ma dovrete presentare la dichiarazione integrativa.