Telemarketing molesto? Governo vara nuove regole a difesa dei cittadini

di Daniele Pace Commenta

Telemarketing molestoQuante volte squilla il telefono e ci troviamo una petulante persona che tenta di fare marketing senza nessuna nostra richiesta? Questo genere di telefonate sono sempre più numerose e fastidiose, così il parlamento ha varato delle nuove norme per difendere gli utenti che si ritrovano a essere disturbati in particolare all’ora del pasto.

È il telemarketing molesto, che da oggi sarà più regolato rispetto al passato, dove non c’era difesa. L’Autorità Garante della Privacy ha stilato una consulenza per aiutare gli utenti, e il nuovo disegno di legge prevede di migliorare il registro delle opposizioni. Si tratta del registro dei numeri vietati per il telemarketing, che oggi era riservato solo agli abbonati delle compagnie telefoniche visibili. D’ora in poi anche chi ha scelto di mantenere il suo numero riservato, potrà essere iscritto automaticamente, cancellando automaticamente ogni consenso precedente. Per i numeri visibili invece, basta iscriversi al sito e registrare le proprie utenze. Per i numeri privati, gli utenti che hanno fretta e non voglio aspettare tempi tecnici, possono iscriversi direttamente. In questo modo, anche tutti consensi approvati per errore, saranno cancellati. Tutto questo ad eccezione dei contratti in essere e di quelli scaduti da oltre 30 giorni. Qui si dovrà revocare il consenso. con modalità semplificate, quindi anche via mail. Per le violazioni, a farne le spese saranno anche gli operatori telefonici, in modo che collaborino solo con call center rispettosi della legge.