Prestito Maxi, il mega prestito di Intesa SanPaolo

di Roberto Commenta

Come dice lo stesso nome, il Prestito Maxi è un finanziamento personale concesso da Intesa SanPaolo nei confronti di quelle persone che necessitano un supporto per le spese di un importo rilevante, e comunque superiori a quelle eventualmente copribili per il tramite del Prestito Multiplo, altro prodotto di finanziamento personale della banca.

Ed in effetti, le possibilità offerte ai clienti di Intesa SanPaolo dal Prestito Maxi sono davvero più ampie: nella versione chirografaria, infatti, l’istituto di credito permette erogazioni comprese tra i 31.000 e i 75.000 euro, che arrivano addirittura ad un massimo di 300.000 euro nella versione pignoratizia.

Di conseguenza, anche la durata del piano di ammortamento risulta essere maggiore rispetto a quella del Prestito Multiplo, arrivando ad un limite di 10 anni, con un minimo di 2.

Il finanziamento Prestito Maxi è erogato senza alcuna trattenuta a titolo di spese o commissioni di istruttoria o di incasso delle rate; è tuttavia prevista una penale di estinzione anticipata (pari all’1%) nel prestito a tasso fisso. Le spese per le comunicazioni di legge rimangono inoltre invariate a 2 euro cadauna.

Per ottenere maggiori informazioni sul prestito personale concesso da Intesa SanPaolo, ed essere aggiornati sui tassi variabili e fissi previsti per la versione pignoratizia e chirografaria, consigliamo sempre uno sguardo al sito internet ufficiale dell’istituto di credito, www.intesasanpaolo.com, oppure la consultazione dei fogli di trasparenza in una qualsiasi filiale della banca.