Prelevamenti e pagamenti con il Bancomat Carifac

di Roberto Commenta

bancomat939203Tradizionalmente abbinato a tutti i conti correnti della banca, la Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana mette a disposizione dei propri correntisti uno strumento indispensabile per poter gestire le giacenze sul conto: il Bancoamt Carifac.

La carta, che si configura come una tradizionale carta di debito internazionale, permette al possessore di poter prelevare presso ogni ATM in Italia e all’estero, e pagare in tutti i POS abilitati, sia in Italia che all’estero, senza alcuna commissione aggiuntiva.

La carta opera nel circuito PagoBancomat e Cirrus – Maestro (per l’operatività estera), e viene concessa gratuitamente con buona parte dei conti della gamma di Carifac.

Per i conti che non prevedono la gratuità la carta ha un costo annuo pari a 11 euro. Ulteriori commissioni sono previste per il prelevamento da altri istituti bancari (1,85 euro) o dai Paesi UE, per il prelevamento dai Paesi Extra UE (2% dell’importo prelevato + Euro 2,00), per il blocco della carta (13 euro), per le spese amministrative in caso di frode (10 euro).

Sul sito internet dell’istituto di credito è possibile prendere visione dell’intera gamma di strumenti di pagamento offerti da Carifac.