Polizza cristalli

di Daniele Pace Commenta

Polizza cristalliQuando si parla di polizza cristalli, si vuole indicare una tipologia di assicurazione con garanzia accessoria, sempre più richiesta da parte della clientela. Consiste nella protezione in caso di rottura totale o parziale di tutti i vetri del veicolo, compreso il parabrezza, il lunotto posteriore ed i cristalli laterali. Le compagnie assicurative che offrono tale servizio, garantiscono un risarcimento totale sia dei costi di riparazione, che degli eventuali costi in caso di sostituzione di uno o più vetri.

Inoltre le compagnie risarciscono i danni subiti ai cristalli a seguito di un sinistro, ma al netto della franchigia. Questa è una piccola quota fissa oppure calcolata in percentuale sul valore complessivo del danno subito, che rimane a carico dell’assicurato. Se il valore del danno subito è inferiore alla franchigia, la compagnia non risarcirà il proprio cliente, ma sarà l’assicurato a farsi carico della franchigia, mentre la compagnia risarcirà il valore restante. Moltissime compagnia in caso di polizza cristalli, associano alla franchigia una società di riparazione convenzionata scelta dalla stessa compagnia, in maniera tale che in caso di riparazione o sostituzione del cristallo mediante un centro convenzionato, la franchigia non verrà applicata sull’ammontare del rimborso. In caso contrario invece, se i lavori verranno effettuati presso una società differente, verrà applicata la franchigia.