MutuoUp per acquistare casa, come funziona

di Sofia Martini Commenta

MutuoUp è un finanziamento utilizzato per l’acquisto della casa. Il suo funzionamento è semplice ma è anche ben spiegato dal sito di Banca Intesa. Ecco i punti essenziali per la descrizione del finanziamento. 

Scegliere l’importo giusto del mutuo non è mai semplice: spesso infatti le spese per la casa si rivelano più alte del previsto. Con MutuoUp puoi chiedere un importo aggiuntivo da utilizzare come vuoi tu, per affrontare spese impreviste e valorizzare al meglio la tua abitazione. Il mutuo con qualcosa in più si adatta alle esigenze di tutti.

Con MutuoUp puoi finanziare l’acquisto della tua prima o seconda casa, scegliendo un piano di rimborso a tasso fisso o a tasso variabile.

Fino al 95%

Valore dell’immobile coperto dal finanziamento, compreso l’importo della quota aggiuntiva (100% se hai meno di 35 anni). Puoi richiedere la quota aggiuntiva una sola volta, dopo il pagamento della prima rata ed entro 12 mesi dalla data di stipula del mutuo.

Ampia durata

Fino a 30 anni (fino a 40 anni se hai meno di 35 anni e se scegli il tasso fisso). Hai la libertà di scegliere l’importo aggiuntivo con un minimo di 3.000 euro e un massimo pari al 10% dell’importo del mutuo per l’acquisto (nel rispetto dell’importo massimo finanziabile).

Coperture assicurative

In caso di gravi eventi che possono pregiudicare la tua capacità di far fronte al rimborso del mutuo, se lo desideri puoi tutelare te e la tua casa con le soluzioni di Intesa Sanpaolo Assicura. Le opzioni aggiuntive comprendono l’opzione “sospensione rate”, che consente di sospendere il pagamento della rata per tre volte (la prima dopo il pagamento di 24 mensilità) e l’opzione “flessibilità durata”, disponibile per i giovani sotto i 35 anni che scelgono il tasso fisso e per tutti i clienti che scelgono il tasso variabile.