Mutuo Costruzione del gruppo Woolwich Mutui

di Moreno Commenta

Mutuo Costruzione è la soluzione appositamente pensata dal gruppo Woolwich Mutui per far fronte all’acquisto di immobili. Sono finanziabili la prima e la seconda casa (ad uso civile abitazione accatastata al Nuovo Catasto Edilizio Urbano).

I clienti finanziabili sono i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato con almeno sei mesi di anzianità di servizio. Lavoratori autonomi con almeno due anni di attività.

In entrambi i casi devono, alla scadenza del mutuo, non aver superato l’85esimo anno d’età; non aver subito protesti e non aver in corso procedure fallimentari o pignoramenti.

Importo finanziabile: minimo 30000 euro, massimo 70% del valore dell’immobile. Iscrizione ipotecaria pari al 150% dell’importo erogato.

La Banca provvederà a rinnovare l’ipoteca almeno due mesi prima della scadenza del 20esimo anno con spese a carico della parte mutuataria per mutui con durata superiore a 20 anni. La durata del mutuo è di 10, 15, 20, 25, 30 anni; la periodicità della rata è mensile. Il giorno di pagamento delle rate sarà così stabilito: giorno 7 per i mutui stipulati dal 2° al 7° giorno del mese; giorno 14 per i mutui stipulati dall’8° al 14° giorno del mese; giorno 21 per i mutui stipulati dal 15° al 21° giorno del mese; giorno 1 per i mutui stipulati dal 22° giorno del mese al 1° giorno del mese successivo. Per i mutui in tranche pagamento rata: giorno 1.

Modalità di rimborso: a mezzo R.I.D. (addebito automatico in conto corrente). Gli interessi di preammortamento sono calcolati al tasso contrattuale per i giorni che intercorrono tra la data di stipula del contratto ed il giorno di decorrenza dell’ammortamento.

La perizia è a carico della parte mutuataria, da regolarsi al momento del sopralluogo. La stipula è per atto pubblico con notaio di fiducia di Barclays Bank PLC, o con notaio di fiducia della parte mutuataria, salvo accettazione da parte di Barclays Bank PLC, sempre con spese a carico della parte mutuataria.

L’erogazione dell’importo finanziato, al netto delle spese di perfezionamento pratica, dei premi assicurativi e dell’imposta sostitutiva, avverrà in sede di stipula e la somma così determinata verrà rilasciata solo ad iscrizione ipotecaria avvenuta.

Nel solo caso di acquisto con finanziamento non superiore a 350.000 euro il mutuatario potrà richiedere l’erogazione, contestualmente alla stipula, tramite il servizio “Pronto Cash Mutuo” alle condizioni e con i costi in vigore previsti per il medesimo. Per importi superiori il Servizio “Pronto Cash Mutuo” dovrà essere preventivamente approvato dalla Banca tramite il modulo 05- 5057.