Mutuo BancoPosta Ristrutturazione, fino al 30 novembre tassi promozionali

di Sofia Martini Commenta

Mutuo BancoPosta Ristrutturazione, fino al 30 novembre tassi promozionali per i prodotti a tasso fisso, variabile e misto. Le caratteristiche del mutuo.

La soluzione ideale per ristrutturare la tua abitazione. Con il Mutuo BancoPosta Ristrutturazione è possibile finanziare la ristrutturazione sia della prima che della seconda casa. Ecco le caratteristiche del prodotto e della promozione valida fino al 30 novembre 2015. 

Quali sono i vantaggi del Mutuo BancoPosta Ristrutturazione? Sono tutti nello Speciale spread, in promozione per le nuove richieste fino al 30 novembre 2015, sul tasso fisso, variabile (Euribor) e sul tasso misto.

Mutuo BancoPosta: una risposta per ogni esigenza

Tasso fisso

Durata Parametro Spread Tasso Rata (calcolata su un mutuo di 1.000 euro)
10 anni IRS 10 anni 1,99% 3,021% 9,67 euro
15 anni IRS 15 anni 1,99% 3,356% 7,08 euro
20 anni IRS 20 anni 1,99% 3,496% 5,80 euro
25 anni IRS 25 anni 1,99% 3,527% 5,02 euro
30 anni IRS 30 anni 1,99% 3,537% 4,51 euro

Tasso variabile

Durata Parametro Spread Tasso Rata (calcolata su un mutuo di 1.000 euro)
10 anni Euribor 3 mesi 360 1,85% 1,827% 9,12 euro
15 anni Euribor 3 mesi 360 1,85% 1,827% 6,36 euro
20 anni Euribor 3 mesi 360 1,85% 1,827% 4,98 euro
25 anni Euribor 3 mesi 360 1,85% 1,827% 4,15 euro
30 anni Euribor 3 mesi 360 1,85% 1,827% 3,61 euro

Tasso misto

Il tasso fisso o variabile a tua scelta per un periodo di 2, 5 o 10 anni. BancoPosta ti offre l’opportunità di gestire in modo flessibile il finanziamento, permettendoti di scegliere di partire con il tasso fisso o con il variabile e rivedere la scelta ogni 2, 5 o 10 anni.

Alla scadenza di tali periodi hai la possibilità di rivedere il tasso alle condizioni di mercato in vigore in quel momento, con la libertà di scegliere quello più conveniente fra un tasso fisso oppure variabile.

Cosa offre il Mutuo BancoPosta Ristrutturazione

  • Importo richiedibile fino al 100% del costo delle spese di ristrutturazione da eseguire indicate in preventivo, purché non superino il 40% del valore dell’immobile
  • Fino al 30 novembre 2015 spread promozionale 1,85% su tasso variabile (euribor) e misto
  • Fino al 30 novembre 2015 spread promozionale 1,99% su tasso fisso
  • Spread 3,50% su tasso variabile Bce
  • Durata da 10 a 30 anni
  • Spese istruttoria 300 euro
  • Spese perizia 300 euro
  • Polizza antincendio gratuita
  • Nessuna commissione dovuta per estinzione anticipata/riduzione anticipata
  • L’iscrizione ipotecaria viene effettuata per un valore pari al 150% dell’importo del finanziamento