Conto corrente UNIPOL: si apre in pochi minuti ed è gratis

di Sofia Martini Commenta

Conto corrente UNIPOL: si apre in pochi minuti ed è gratis. Particolarità, carte e costi di un prodotto che non si può non conoscere.

Per capire l’importanza e la convenienza del conto corrente UNIPOL, abbiamo deciso di partire dalla presentazione dei costi di questo prodotto. Poi ci sarà anche un elenco di servizi e vantaggi che garantiranno un buon confronto con gli altri prodotti in circolazione. 

Quali sono i costi di questo conto corrente? A parte 0,50 € come commissione sul pagamento dei bollettini postali e a parte 1 € di Commissione sul pagamento del Canone RAI, tutto il resto delle spese sono gratuite. Parliamo della gratuità di spese di apertura conto, canone annuo, spese annue per conteggio interessi e competenze, registrazione di ogni operazione online, invio estratto conto, bonifici, domiciliazione utenze, commissioni di pagamento per MAV, RAV ed F24.

Conto HELLO! MONEY per agevolare i risparmi

Un video riassume i passi da compiere per aprire il conto

Insieme al conto sono fornite anche la carta bancomat e una carta prepagata MasterCard. Per quanto riguarda il bancomat scopriamo che sono previsti 36 prelievi gratuiti presso tutti gli ATM in Italia (Circuito Bancomat) e sono sempre gratuiti i prelievi Bancomat presso i 1.400 ATM delle Banche e della rete We Cash.

Per quanto riguarda invece la prepagata MasterCard quello che sappiamo è che:

My Unipol Prepagata è la carta ricaricabile che ti permette di prelevare contante presso tutti gli ATM convenzionati o di fare shopping nei negozi che espongono il marchio MasterCard. E’ adatta per acquistare online in tutta sicurezza grazie anche al servizio MasterCard SecurCode, il sistema di sicurezza che ti protegge contro eventuali operazioni online non autorizzate.

La scheda informativa e altri particolari sono disponibili sul sito della banca.