Conti deposito a interessi anticipati, quali novità ci sono?

di Sofia Martini Commenta

Conti deposito a interessi anticipati, quali novità ci sono? Le offerte del mese di aprile per far fruttare al massimo i propri risparmi.

Chi affida i propri risparmi ad un conto deposito, lo fa per avere degli interessi maturati per la giacenza dei risparmi. Gli interessi di un conto deposito, però, sono accreditati alla fine del periodo di vincolo scelto. Altro è il conto deposito con liquidazione anticipata degli interessi.
Ci sono delle banche e sono poche, che offrono la liquidazione anticipata degli interessi sul conto deposito. Gli interessi maturati sulla somma vincolata per il tempo del vincolo, sono accreditati sul conto corrente non appena si apre il conto deposito e il cliente ha subito la possibilità di usarli come preferisce.

Generalmente i clienti di una banca reinvestono i soldi sul conto deposito facendo sì che i risparmi fruttino ancora di più. E poi si sa che maggiore è il rendimento applicato ad un conto, maggiore sarà la convenienza nel reinvestire gli interessi anticipati. A fare le offerte per il mese di aprile ci sono YouBanking, CheBanca! e Banca Privata Leasing.

YouBanking propone un tasso lordo dello 0,45% sui depositi a 9 mesi, dello 0,60% sui tassi a 12 mesi e dello 0,75% sui depositi a 18 messi. Gli interessi sono anticipati a fronte di una somma vincolabile di almeno 5.000 euro.

CheBanca! offre invece un rendimento delo 0,50% per i vincoli a 3 mesi, dello 0,70% per i vincoli a 6 mesi e si arriva all’1% per i vincoli a 12 mesi. L’importo minimo vincolabile è di 100 euro e la giacenza massima è di 3.000.000 di euro.

Banca Privata Leasing propone un conto deposito ad interessi anticipati per vincoli da 4 a 18 mesi e il rendimento lordo varia dall’1,05% per depositi di 4 mesi fino all’1,75% a 18 mesi. A 12 mesi il tasso lordo è dell’1,60%. Si possono vincolare da 1.000 a 1.000.000 di euro.