Adatto: il miniprestito di Santander

di Daniele Pace Commenta

Santander offre ai clienti Adatto, un miniprestito personale che può essere richiesto anche all'estero, e soddisfare usi di vario tipo, come progetti o lavoro.

banco-santander

Santander offre ai clienti Adatto, un miniprestito personale che può essere richiesto anche all’estero, e soddisfare usi di vario tipo, come progetti o lavoro. Adatto è considerato una delle soluzioni di prestito più semplici da richiedere per chi ha necessità di massimo 10mila euro. La reteizzazione è variabile, a seconda delle esigenze, e può arrivare anche a 72 rate. Inoltre Adatto non obbliga nessun richiedente all’apertura di un conto presso la banca, in quanto la somma richiesta può essere versata direttamente su qualsiasi conto corrente indicato, naturalmente intestato al titolare del finanziamento. Il tutto viene richiesto online, con un risparmio per la documentazione, sia in termini di tempo, che di denaro. I tassi di interesse sono, per il TAN, il 6,50% e per il TAEG il 6,82%. Le spese di istruttoria sono incluse già nella rateizzazione, limitando così l’esborso iniziale. Questi tassi di interesse indicati sopra, sono validi fino al 30 giugno di quest’anno, mentre la banca non ha ancora comunicato come rimodulerà l’offerta successiva a quella data. Se chiedete dunque 10mila euro, per 72 rate, il rimborso sarà pari a 168,10 euro al mese. Oltre a questo, potreste essere interessati anche alle soluzioni per la Cessione del Quinto, in modo da automatizzare e securizzare la procedura di rimborso.