UniCredit, l’impegno per il sociale

di Gianni Puglisi Commenta


UniCredit non è solo una banca (tra le più importanti e capillarmente diffuse in Italia, con importanti interessi nei Paesi dell’Est Europa), ma è anche un agente attivo della solidarietà grazie ai rapporti di collaborazione sottoscritti con alcuni operatori della ricerca scientifica e del sostegno alle popolazioni più disagiate o colpite da gravi disastri ambientali. Lo chiamano UniVerso Non Profit, per ricordare che l’istituto si spende concretamente e senza riserve nell’impegno del sostegno, anche grazie alla collaborazione di una clientela attenta a certi valori etici e morali. UniCredit ha “acceso” un sito internet dedicato alle attività delle organizzazioni non profit che già hanno aderito a sistemi di donazione sicuri, veloci e senza commissione proposti da UniCredit stessa.

All’indirizzo ilmiodono.it trovate un elenco di tutti gli operatori coinvolti nell’iniziativa, con altre informazioni necessarie per scoprire a chi state offrendo il vostro aiuto concreto in termini di sostegno economico e ideale. Tra gli agenti coinvolti un ruolo di rilievo spetta alla Associazione Italiana Ricerca Cancro, meglio nota con il suo acronimo AIRC. La collaborazione di UniCredit con AIRC è cominciata nel 2001 con la creazione di un fondo che portasse alla concessione di 60 borse di studio destinate ad altrettanti ricercatori e progetti.

Nello specifico di questo momento, invece, UniCredit e AIRC hanno sottoscritto un accordo triennale che si conclude proprio in questo 2011, e che prevede fondi per incoraggiare una squadra di giovani menti promettenti nel lavoro indispensabile per portare aventi un progetto di ricerca innovativo e indipendente. My First AIRC Grant (Il mio primo finanziamento AIRC) ha offerto a 11 ricercatori la possibilità di finanziarsi grazie allo straordinario supporto economico garantito da società, agenzie e clienti di UniCredit Group. Una squadra, proprio come lo sono quelle di calcio, impegnata però in una lotta molto più seria e determinante per il futuro dell’umanità: la lotta contro il cancro, nel tentativo di renderlo un male curabile.