Tuopreventivatore.com: il portale per confrontare i preventivi delle assicurazioni

di Gianni Puglisi Commenta


 C’era una volta un sito comodo, facile e sicuro per conoscere i preventivi delle assicurazioni. Peccato, però, che quel (apparentemente comodo) strumento del web si riveli piuttosto distante dalla realtà. Il sito in questione si chiama Tuopreventivatore.it. Il portale permette all’utente che si collega di confrontare diversi preventivi per un’identica polizza auto che copra la Responsabilità Civile: ma, rispetto ai preventivi pubblicati online, recandosi presso una qualsiasi filiale delle agenzie assicurative di cui si è ottenuto il preventivo, si ha una brutta sorpresa. I prezzi proposti al pubblico nelle agenzie, possono anche arrivare a costare fino al 60 per cento in più rispetto a quanto proposto dal sito. Strano, visto che il portale è nato la scorsa estate grazie alla collaborazione dell’Isvap (l’istituto di vigilanza sulle assicurazioni private) e il ministero dello Sviluppo Economico. Noi abbiamo provato ad ottenere un preventivo. Vediamo com’è andata. Innanzitutto, a differenza degli altri siti d’assicurazione, è necessario che l’utente si registri per ottenere anche solo un preventivo (che ricordiamo è assolutamente gratuito nonostante l’inserimento della mail personale). Se le compagnie online richiedono all’utente solo poche passaggi per ottenere il proprio preventivo, il portale Tuopreventivatore.it costringe a rispondere a tante domande, anche se la procedura si compila in pochissimi minuti. Tuttavia le informazioni non si ottengono in modo immediato, ma si deve attendere la risposta delle varie compagnie assicurative che inviano (in formato pdf) il preventivo. Ma la possibilità di personalizzare il massimale del RC? Attraverso il sito non è possibile e quindi ci si chiede che cosa venga inviato: gli altri portali di assicurazioni online permettono la personalizzazione totale della polizza (e non solo della responsabilità civile). Al termine della procedura il sito fornisce una lunga striscia di caratteri alfanumerici che corrisponde al numero della pratica aperta: da segnare per poter modificare i dati ottenendo così un ulteriore preventivo. E la risposta? Quasi immediata. Il risultato? Ad esempio per una Fiat Punto Evo 1.3 Multijet 75 kw (versione Dynamic con S&S), il sito propone con la Genialloyd una RC da 576 euro, ma facendo un preventivo direttamente sul sito della compagnia, si ottengono 560 euro con 20 milioni di euro di massimale. Strano, no?