Polizza a sei ruote: cos’è e come funziona

di Daniele Pace Commenta

assicurazione auto+motoLa polizza a sei ruote è una polizza particolare, che deve il suo nome alla specifica formula, e non certo a qualche strano veicolo o a qualche autoarticolato. Prevede infatti una unione di due polizze per assicurare la propria auto e la propria moto con la stessa compagnia, e avere così un risparmio sui premi da pagare.

Le polizza a sei ruote

Non dovrete quindi avere un’auto a sei ruote, ma un’auto e una moto. Assicurandole con la stessa compagnia, si potrà risparmiare, ma dovrete comunque stipulare due diverse polizze, perché la legge vieta una polizza per più veicoli.

Tra i vantaggi c’è sicuramente quello di poter sbrigare le pratica con un unico interlocutore, che sia virtuale (piattaforma online), o fisico (agente assicuratore).

Poi, cosa più importante, two is better than one (diceva una vecchia pubblicità) per un’assicurazione, e potrete quindi ottenere uno sconto.

Se si rientra in determinati requisiti infatti, alcune assicurazioni possono includere il veicolo che è in classe inferiore, nella stessa classe dell’altro veicolo, a voi più vantaggiosa.

Altri offrono lo sconto per assicurare la moto, oppure delle coperture aggiuntive gratuite per l’auto. Poi ci sono le promozione per le famiglie. Insomma, qualcosina si “rimedia” sempre, andando dall’assicurazione giusta, anche se la legge non prevede sconti obbligatori. Ma la raccomandazione è quella di controllare sempre se, assicurando con due compagnie diverse, non si ottengano vantaggi maggiori.