MPS ti fa lo (Conto) Scooter

di Gianfilippo Verbani 1

“Mamma, papà: voglio uno scooter”. Qualora vostro figlio dovesse presentarsi con una richiesta del genere, non maledicetelo tappandogli la bocca: se si tratta di un motorino, infatti, anche dal nostro punto di vista sarete liberi di scegliere in base al percorso educativo che avete intenzione di fargli intraprendere; se invece – con questa richiesta – dovesse riferirsi al Conto Scooter di MPS, Banca Monte dei Paschi di Siena, statelo ad ascoltare: potrebbe venirne fuori qualcosa di positivo, tale da aiutarvi anche nell’arduo compito di insegnargli il valore del risparmio, del lavoro e del sacrificio.

Tutto questo perché (Conto) Scooter è un conto corrente dedicato da Monte dei Paschi alla platea dei genitori, ma con uno sguardo ai più giovani: ragazzi di età compresa tra 14 e 17 anni, dunque non ancora “bancarizzabili” (per esserlo bisogna avere compiuto la maggiore età), epperò avvicinati dalla banca toscana con il pretesto di uno strumento sempre più indispensabile, specie per quegli adolescenti che cominciano ad avere un po ‘ di libertà ad esempio dal punto di vista delle ferie estive o delle uscite nel fine settimana. Conto Scooter ha un limite massimo di giacenza di 10mila euro; si “ricarica” versando denaro che – ipotizziamo – può venire dalla paghetta settimanale piuttosto che dalla più munifica mancia dei nonni e degli zii, ma non ci spaventi la cifra (enorme) massima disponibile.

MPS ha infatti pensato, proprio come avviene per lo scooter (con gli “strozzi”, che sono studiati in modo da non far raggiungere velocità troppo elevate al mezzo), di mettere qualche limite alla proposta, in pratica imponendo un tetto massimo di prelievo che giornalmente può arrivare a non più di 50 euro e mensilmente a 250. Per incentivare il risparmio, anche se è chiaro che questa pratica deve essere spiegata dal genitore al figlio, Conto Scooter prevede anche una discreta remunerazione del capitale depositato a partire dalle piccole somme, proprio come altre forme di investimento pensate per i più giovani.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.