I migliori mutui prima casa a tasso variabile del mese di Febbraio 2014

di Gianfilippo Verbani Commenta

Ecco quali sono i migliori mutui prima casa a tasso variabile del mese di Febbraio 2014.

Nel corso del mese di febbraio 2014 anche i mutui a tasso variabile hanno fatto registrare delle piccole variazioni a ribasso dal punto di vista dei tassi di interesse, soprattutto sulle durate più brevi. 

Le migliori offerte per i mutui a tasso fisso di Febbraio 2014

Se la vostra idea è dunque quella di sottoscrivere un mutuo a tasso variabile per l’acquisto della prima casa, in questo post potrete trovare alcuni suggerimenti utili in merito alle soluzioni più convenienti di questo mese, sulla base delle statistiche elaborate dagli esperti di MutuiOnline.it.

Le migliori offerte per i mutui a tasso variabile di Febbraio 2014

I migliori mutui prima casa a tasso variabile del mese di Febbraio 2014

Per l’acquisto di una prima abitazione, i mutui a tasso variabile che a febbraio 2014 riescono a garantire ai clienti le condizioni più vantaggiose sono i seguenti:

  • mutuo a tasso variabile Webank 
  • mutuo a tasso variabile Hello! Home di Hello Bank!
  • mutuo a tasso variabile IW Mutuo Acquisto Variabile di IW Bank

Il mutuo a tasso variabile Webank offre infatti un TAEG pari al 2,95% con perizia e polizza casa gratuita e zero spese di istruttoria.

Il mutuo a tasso variabile Hello! Home di Hello Bank! offre un TAEG pari al 2,96% e nessuna spesa di istruttoria.

Il mutuo a tasso variabile IW Mutuo Acquisto Variabile di IW Bank offre infatti un TAEG pari al 3,00%.

La simulazione in questione riguarda il profilo di un impiegato 35 anni, residente a Milano, con un reddito di 2.600 euro mensili, un importo mutuo da 100.000 euro, un valore immobile di 200.000 euro e una durata di 20 anni.