Carta Visa In Chiaro dalla Banca di Palermo

di Gianni Puglisi Commenta


 La carta di credito Visa In Chiaro, disponibile in tutte le agenzie della Banca di Palermo in favore della clientela che desideri poter entrare in possesso di un moderno strumento di pagamento e di prelevamento, è una carta di credito abilitata al circuito internazionale Visa, e in grado di consentire al cliente dell’istituto di credito un rimborso rateale delle spese compiute nell’arco di un periodo di tempo predeterminato.

La caratteristica principale di questa polizza consiste infatti nella particolare modalità di rimborso degli acquisti, non più “a saldo” (cioè in un’unica soluzione, generalmente nel corso del mese successivo a quello in cui venivano effettuate le transazioni di spesa o di prelevamento), bensì attraverso la restituzione di rate il cui importo e la cui periodicità verranno stabilite in concordia tra la banca e il cliente.

Per il resto, la carta è una vera e propria carta di credito, che permetterà al cliente della Banca di Palermo di poter prelevare denaro contante, effettuare pagamenti presso gli esercenti commerciali convenzionati o su internet, domiciliare alcuni pagamenti come i canoni dei servizi telefonici, pay tv, abbonamenti, ecc, o ancora utilizzare il servizio Sella Pay Card, con il quale sarà possibile disporre bonifici o il pagamento di bollette.

Ricordiamo – sotto il profilo economico – che il canone annuo della carta è completamente gratuito, e non vi è alcun costo per il promemoria analitico e l’avviso di addebito mensile.  La rata minima è invece stabilita nella misura del 10%, con una rata che in termini assoluti non potrà essere inferiore ai 51,64 euro, e che non potrà invece eccedere il 50% del totale delle spese o, complessivamente, 750 euro.

Sul sito di Banca di Palermo sono presenti i fogli informativi di prodotto, e tutti i dettagli circa il funzionamento di questo strumento di pagamento pratico e disponibile in tutte le filiali.