Soldo Drive Carta Carburante. Ecco come funziona

di Daniele Pace Commenta

Soldo Drive Carta CarburanteCon soldo drive potrete fare rifornimento dove volete ed inoltre sarà il benzinaio ad emettere la fatturazione elettronica. Si può richiedere facilmente online in pochissimi minuti, tramite passaggi semplici e veloci.

Come funziona

Soldo Drive vi da la possibilità di scegliere il benzinaio che preferite in Italia, oppure all’estero, e finalmente potrete dire addio a sprechi di tempo e di energia per cercare il distributore che aderisce alla convenzione.

Ognuno di voi potrà pagare il pieno di benzina con una carta Soldo Drive completamente personalizzata, utile per poter tenere sotto controllo ogni spesa svolta dalla vostra attività.

È possibile richiedere la carta anche se da poco tempo avere costituito una società, ed inoltre non sono previste cauzioni ne verifiche di bilancio o la dichiarazione dei redditi.

Inoltre se lo richiedete, Soldo vi offre un servizio aggiuntivo di riconciliazione delle fatture elettroniche con tutti i rispettivi pagamenti. È importante però, che al momento del pagamento richiedere al benzinaio di inviarvi la fattura.

Una volta ricevute e caricate su Soldo, potrete abbinarle ai pagamenti e di conseguenza generare un solo documento riepilogativo, che vi servirà per contabilizzare tutte le vostre spese per il carburante per un periodo a vostra scelta.

Infine Soldo Drive vi dà la possibilità di ricaricare la vostra carta in contanti in una qualsiasi ricevitoria Sisal oppure mediante bonifico bancario.