I vantaggi per chi apre un Conto Corrente Conto Arancio

di Sofia Martini Commenta

Tutte le opzioni da considerare per ridurre i costi di gestione.

Chi desidera ridurre le spese di gestione del conto corrente ha numerose opzioni, e vale la pena considerarle data la semplicità con la quale oggi è possibile cambiare modo di gestire i risparmi. Si può ad esempio optare per un conto corrente di base, tale da mantere le funzionalità essenziali contenendo i costi.

conto-corrente-arancio-attivazione-giroconto

In alternativa si può rinunciare al conto corrente vero e proprio sostituendolo con una carta prepagata con iban, oppure ancora valutare di aprire un conto on line, che riserva per natura i vantaggi pratici dell’operatività via web e un alleggerimento delle procedure che si traduce in un concreto taglio dei costi per il cliente. Un conto on line permette di fatto di non rinunciare a un conto con funzionalità completa, ma di spendere meno per i servizi offerti, proprio perché utilizzati a distanza.

Per capire quello che un conto on line può offrire è possibile prendere in considerazione Conto Corrente Arancio ING Direct. Si tratta innanzitutto di un conto a canone annuo azzerato, senza spese di apertura né chiusura, con estratto conto on line gratuito. Il cliente ha piena operatività per versamenti, prelievi in Italia e in Europa, bonifici, domiciliazione delle utenze, ricariche telefoniche, e tutte queste operazioni sono gratuite. Non manca ovviamente la possibilità di abbinare al conto diversi strumenti di pagamento, tutti a canone zero: carta di credito, bancomat e prepagata. Il conto offre anche gratuitamente due libretti degli assegni all’anno. Un altro importante servizio offerto è il fido bancario, che è possibile richiedere on line, senza spese di gestione, per coprire fino a 1.000 euro. Gli interessi, al 7%, sono versati solo sugli importi effettivamente utilizzati. Il conto offre strumenti finanziari on line con una piattaforma trading dedicata per operazioni 24 ore su 24. I clienti che hanno già un mutuo con un’altra banca possono trasferirlo facilmente su Conto corrente Arancio, passando tramite surroga a un Mutuo Arancio.