Tutti i vantaggi del Conto Corrente Arancio

di Sofia Martini Commenta

Tutti i vantaggi del Conto Corrente Arancio così come li spiega la banca che sta aprendo nuove filiali fisiche in Italia.

Quali sono i vantaggi del Conto Corrente Arancio e quali sono i costi di questo prodotto, spiegati in modo preciso dalla banca? Ecco una panoramica utile a chi deve scegliere il conto corrente per la gestione dei risparmi. 

Conto Corrente Arancio è il conto corrente online a zero canone e zero imposte per gestire le tue spese di ogni giorno, dove vuoi e quando vuoi in tutta comodità. Tra i vantaggi ci sono i costi in chiaro, le carte e i servizi. Spieghiamo brevemente i costi del prodotto e come aprirlo.

I vantaggi del Conto Corrente Arancio

  • È il conto corrente a zero canone e zero imposte
  • Carta di Credito Visa Oro a zero canone
  • Carta Bancomat gratuita
  • Carta Prepagata MasterCard a zero canone annuale
  • Prelievi gratuiti in tutta Italia e in tutti gli sportelli Bancomat e V PAY d’Europa
  • Operazioni gratuite da web, mobile, App e in filiale

Costi in chiaro

Canone Annuo 0 €
Carta di Credito Visa Oro 0 €
Bancomat 0 €
Assegni 0 €
Imposta di Bollo 0 €
L’imposta di bollo è pari a 0 € anche per i conti con giacenza media annua superiore a 5.000€.

Come aprire Conto Corrente Arancio

Bastano 5 minuti per aprire Conto Corrente Arancio: si apre il conto, si firmano e spediscono i fogli del contratto per posta, si fa il primo bonifico su Conto Corrente Arancio. Per aprire un conto è necessario avere a portata di mano il codice fiscale, il documento d’identità e l’IBAN del conto corrente se se ne ha uno. Nel giro di pochi giorni la banca spedisce per posta il Bancomat, la Carta di Credito e, in busta separata, tutti i codici per operare sul conto.