Tagliando elettronico e risparmio sulle future polizze

di Sofia Martini Commenta

Tagliando elettronico e risparmio sulle future polizze: le compagnie ridurranno i costi operativi per circa 100 milioni di euro. Vantaggi per gli assicurati

In futuro si risparmierà sulle polizze auto e moto per via dell’introduzione del tagliando elettronico. Come questi due elementi entrano in relazione tra loro? Come mai il passaggio al contrassegno elettronico determina una riduzione del costo dell’assicurazione?Il tagliando elettronico per l’RC auto entra in vigore tra qualche giorno e secondo i calcoli fatti da uno dei maggiori comparatori italiani di assicurazioni, per le compagnie ci sarà un risparmio sui costi operativi di circa 100 milioni di euro.

Che vantaggi ci sono con le assicurazioni online

Un taglio delle spese che dovrebbe determinare un calo del premio pagato dagli automobilisti. I numeri dell’Osservatorio RC auto di Facile.it e Assicurazione.it a settembre dicono che il costo medio di una polizza auto è stato pari a 511,44 euro, l’11,18% in meno rispetto a sei mesi fa e il 20,55% in meno rispetto al 2014.

> Si risparmia davvero con le polizze elettroniche?

Il calo potrebbe essere in futuro ancora più consistente. Ne parla l’Ad di Facile.it Mauro Giacobbe spiegando la situazione in questi termini:

«Se si considerano i soli costi che ogni compagnia non dovrà più sostenere per stampa e spedizione dei tagliandi la riduzione che ne consegue oscilla tra i 2 e i 3 euro a polizza; moltiplicando questo dato per il numero di contratti attivi in Italia per il solo settore auto, si arriva ad una cifra decisamente importante. Visto il trend di calo già in essere dei premi e la maggiore dimestichezza degli assicurati con gli strumenti di confronto, è ragionevole ipotizzare che queste risorse verranno reimpiegate dalle compagnie, almeno in buona parte, per attirare i clienti con tariffe sempre più vantaggiose».