Tag: tasso fisso

tasso fisso

Mutuo Acquisto Casa / di Sofia Martini -

Domande di mutuo, lieve calo nell’ultimo semestre

Gli esperti hanno analizzato le domande di mutuo e le relative erogazioni rilevate nel periodo compreso tra novembre 2015 e aprile 2016 non lasciano dubbi: vi è una lieve frenata tanto negli importi erogati quanto nel loan to value. Questi dati, tuttavia, fanno il paio con un incremento delle erogazioni e una generale tenuta di tutto il mercato dei finanziamenti casa.

di Sofia Martini -

Mutuo Tasso Fisso / di Sofia Martini -

Come scegliere il miglior tasso di interesse sul mutuo

Ci sono vari tipi di tasso d’interesse, ma la distinzione principale riguarda il tasso fisso e il tasso variabile. Il primo è calcolato sulla base dell’Eurirs (Euro Interest Rate Swap) e il secondo sulla base dell’Euribor (Euro Interbank Offered Rate), i due parametri di riferimento ai quali le banche aggiungono lo spread (ovvero la loro percentuale di guadagno reale sul costo del denaro) per il calcolo del tasso vero e proprio.

di Sofia Martini -

Mutui / di Sofia Martini -

Mutuo a tasso variabile, le migliori offerte sul mercato

La convenienza di questa opzione, che il cliente può in molti casi valutare già dall’iniziale calcolo della rata del mutuo, può far mettere da parte le resistenze connesse al rischio implicito di un eventuale futuro incremento della rata, pur sempre da tenere in conto verificando di poter far fronte senza grossi problemi a questa evenienza.

di Sofia Martini -

Mutui / di Sofia Martini -

Come si detraggono gli interessi passivi dal mutuo?

L’abitazione deve essere riservata dall’acquirente a principale entro dodici mesi dall’acquisto. Tuttavia dal 2001 il periodo di destinazione sale a due anni se la casa è oggetto di lavori di ristrutturazione che sono comprovati dalla relativa concessione edilizia o da un atto equivalente.

di Sofia Martini -