Surroga mutuo a tasso variabile dalla CR Terni

di Roberto Commenta

La surroga del mutuo, a tasso variabile, della Cassa di Risparmio di Terni e di Narni è un’operazione creditizia con la quale il cliente di un istituto di credito non riconducibile allo stesso gruppo, può domandare alla Cassa in questione di poter trasferire presso di essa un finanziamento immobiliare attualmente in corso di regolare ammortamento, cogliendo l’occasione per poter modificare alcune condizioni contrattuali di principale riferimento.

L’operazione in sé è completamente gratuita, e si concretizzerà con il mantenimento dei “vecchi” vantaggi (ad es. fiscali) e con la sostituzione della figura della banca in qualità di beneficiario della garanzia di natura ipotecaria. Il mutuatario potrà così evitare di pagare alcuna spesa accessoria, ivi compresa anche quella relativa all’onere notarile che – se sostenuto – verrà rimborsato dall’istituto di credito.

Come sostenuto già in precedenza, il finanziamento per surroga potrebbe essere richiesto per poter sfruttare nuove condizioni contrattuali di maggior favore, come ad esempio la presenza di un tasso di interesse variabile sul capitale oggetto di mutuo, che garantirà al mutuatario la possibilità di poter divenire beneficiario di andamenti favorevoli nel corso dei tassi di interesse di riferimento sui mercati finanziari, rimanendo tuttavia esposto all’inverso rischio di subire gli effetti negativi di incrementi degli stessi.

Infine, il mutuatario potrebbe altresì scegliere di richiedere l’allungamento del piano di ammortamento del contratto, abbassando così contestualmente l’importo delle rate. In ogni caso, il finanziamento non potrà eccedere i 30 anni, mantenendo sempre, in capo al cliente, la possibilità di estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento, senza pagamento di alcuna penale.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.