Surroga. Le offerte del 2018

di Daniele Pace Commenta

SurrogaPer chi ha acceso un mutuo molto tempo fa, le condizioni a cui questi erano vincolati oggi sono cambiate, e probabilmente più convenienti. Per questo si può sfruttare la surroga, che consente il trasferimento, a titolo gratuito, in una banca in cui gli interessi siano più convenienti. Per chi quindi prima risparmiava, ma oggi, con i bassi tassi in vigore, potrebbe risparmiare ancor di più, grazie alla Legge Bersani del 2007, si può passare ad un’altra banca, anche ripetendo questo processo per più banche, anche se troppi cambiamenti potrebbero indurre la nuova banca a non accettare il nuovo cliente.

Tra le tante offerte di questo mese c’è il Mutuo Domus per la Surroga di banca Intesa San Paolo per il trasferimento del mutuo. Potete scegliere tra tasso variabile e tasso fisso, e una rateizzazione fino a 30 anni. In questo modo la vostra rata sarà più leggera. Tasso applicato è naturalmente in base all’Euribor 1 mese, o anche quello applicato dalla BCE. Inoltre si può scegliere anche il tasso misto, da rivedere ogni 3 o 5 anni, con variabile con CAP o piano bilanciato. Potrete così passare da tasso variabile a tasso fisso, rimborsando in modo più conveniente. Poi c’è anche il mutuo surroga di Ubi Banca possono 200 carte regalo Ikea da 2.000 ad estrazione. Scadenza offerta il 31 gennaio 2018.