Sospendere la polizza moto, le proposte delle compagnie

di Sofia Martini Commenta

Sospendere la polizza moto, le proposte delle compagnie. Gratis per Genertel e Genialloyd. Ecco come funziona.

Molto spesso, per pigrizia e per incapacità nella gestione delle pratiche, fossero anche le più semplici, si finisce per pagare polizze annuali anche se farebbero comodo e farebbero risparmiare, quelle temporanee. Ecco qualche esempio di compagnia che offre il servizio di sospensione e riattivazione delle polizze

Chi ha una moto in garage e la usa soltanto d’estate ha ormai imparato che è conveniente sospendere e riattivare l’assicurazione nei periodi in cui la moto è effettivamente usata. Ci possono essere costi accessori per questo servizio ma in generale la convenienza è tutta nel fatto che la durata della polizza si allunga e soprattutto è possibile avere uno sconto.

Sospensione della polizza moto, cosa c’è da sapere

C’è anche chi opta per polizze chilometriche o per polizze temporanee, sono tutti strumenti di risparmio. Entriamo adesso nei dettagli delle compagnie che offrono la sospensione delle polizze moto evidenziando i modi in cui questo processo è portato a termine.

Genertel offre un’opzione di sospensione e riattivazione gratuita della polizza moto. Si chiama Stop&Go, on line o tramite l’App Genertel. Se si decide di non utilizzare il mezzo per almeno 30 giorni, in pochi passaggi è possibile congelare l’assicurazione fino alla successiva riattivazione, che deve avvenire entro massimo 12 mesi. La data di scadenza della polizza annuale sarà prorogata di un periodo esattamente pari alla durata della sospensione.

Una sospensione assolutamente classica che sembra simile alla proposta di Genialloyd, che conl’opzione Moto Free, consente di sospendere la copertura quando si desidera, senza spese di riattivazione, a condizione che i periodi di sospensione abbiano una durata di almeno 30 giorni e rientrino nel limite massimo dei 12 mesi. Il servizio è attivabile via telefono o via web attraverso l’area personale.