Silicon Wadi: crescita record per gli investimenti tecnologici in Israele

di Sofia Martini Commenta

Secondo Silicon Wadi, nuovo magazine online nato dalla collaborazione di studiosi ed esperti provenienti da Israele, Francia ed Italia, gli investimenti tecnologici in Israele sono uno dei trend del momento.

silicon wadiUno dei settori più promettenti in cui investire nel corso del 2015 è senza dubbio quello tecnologico, che assicura interessanti margini di guadagno soprattutto nei Paesi del mondo a più alto concentrato di innovazione. Fra gli stati al momento più in vista per tale trend c’è Israele, che già nel corso del 2014 ha fatto segnare incrementi record per gli investimenti nel settore hi – tech. 

Secondo le ultime stime dell’IVC, il centro di ricerca Israel Venture Capital, le imprese israeliane del settore innovazione hanno potuto contare nell’anno passato su una raccolta da 3,4 miliardi di dollari, una cifra record mai raggiunta negli anni precedenti, in cui si erano comunque visti aumenti considerevoli.

A credere nel potenziale delle start up e nel comparto R&D israeliano sono stati soprattutto i titolari di fondi di venture capital e numerosi investitori internazionali, che hanno portato ad ottimi risultati un trend in crescita. A riportare questa notizia è il nuovo magazine online dedicato all’innovazione tecnologica e al mondo hi – tech israeliano Silicon Wadi, gemello di una nota rivista francese, nato dalla collaborazione di studiosi ed esperti provenienti da Israele, Francia ed Italia.

La neonata rivista ha il fine di informare e aggiornare addetti ai lavori e interessati su quanto avviene nel business hi – tech e finanziario israeliano, offrendo una panoramica completa per tutti gli operatori che in Israele e all’interno dell’Unione Europea condividono conoscenze e competenze di economia, tecnologia e finanza.

Per rimanere sempre aggiornati su notizie, novità e avvenimenti del mondo finanziario israeliano, e in particolare su quello che ha più a cuore l’innovazione tecnologica e le scoperte scientifiche, è possibile infatti visitare la sezione Economia della rivista, che riporta una serie di utili aggiornamenti in merito.

Gli aggiornamenti di Silicon Wadi sono disponibili non solo attraverso il sito internet ufficiale, ma anche attraverso i profili social di Facebook e Twitter.