Scoperto di conto corrente con Unicredit

29 luglio 2010 19:410 commenti

Il Gruppo bancario Unicredit offre la possibilità, su alcun conti correnti della gamma “Genius“, di concordare con l’Istituto uno scoperto di conto in modo tale da poter far fronte ad esigenze finanziarie impreviste o magari solo a qualche giorno di ritardo relativo all’incasso dello stipendio. Per fruire dello scoperto di conto, infatti, basta semplicemente attivare l’accredito in automatico sul conto corrente dello stipendio o della pensione. A questo punto si può concordare uno scoperto di conto con la Banca a patto di essere titolari o del conto corrente “Genius Club“, con un massimo di scoperto pari a 3.000 euro, oppure del conto corrente “Genius First” che può offrire uno scoperto di conto pari a ben diecimila euro. Il tutto fermo restando che nei conti Genius ci sono incluse sempre nel canone la domiciliazione delle utenze ed i pagamenti periodici, i documenti online, le spese di chiusura trimestrali, i servizi online, i libretti degli assegni e le spese di tenuta conto.

E se si è titolari di un conto corrente Genius, ma non è il “Genius First” o il “Genius Club“, è comunque possibile fruire di un servizio di scoperto in conto corrente? Ebbene, la risposta è affermativa visto che Unicredit propone ai propri clienti anche “Senzapensieri”, l’apertura di credito in conto corrente che anche in questo caso può permettere di avere in caso di spese impreviste una riserva di denaro a disposizione.

In particolare,  “Senzapensieri” viene proposto in tre “taglie”: Senzapensieri 1200 per uno scoperto di 1.200 euro a fronte di un canone mensile di due ero al mese; Senzapensieri 2400 per uno scoperto di 2.400 euro a fronte di un canone mensile di quattro euro al mese; Senzapensieri 5000 per uno scoperto di 5.000 euro a fronte di un canone mensile di otto euro al mese. Sull’apertura di credito in conto corrente il cliente bancario andrà chiaramente a pagare gli interessi sulla scopertura solo in ragione della quota che andrà ad utilizzare.

Abbiamo parlato di: , , , ,