Revisione auto, costi e sanzioni

di Sofia Martini Commenta

Chi circola in strada con un veicolo che non abbia effettuato la revisione auto può incorrere nel pagamento di una sanzione amministrativa compresa tra 159,00 e 639,00 euro.

Il costo della revisione auto è diverso a seconda della struttura presso la quale viene effettuata. Se ci si rivolge alla Motorizzazione Civile bisogna presentare la domanda redatta sul modello TT2100 (noto come foglio giallo) compilato con i dati del proprietario del veicolo da revisionare, allegando la carta di circolazione originale e la ricevuta del versamento di 45,00 euro effettuato sul c/c 9001 (bollettino prestampato).

rc-auto

L’intera documentazione va presentata allo sportello revisioni per la prenotazione della visita.

Nel caso ci si rivolga a un’officina autorizzata dal Ministero dei Trasporti, l’importo da sostenere è leggermente superiore, ovvero pari a 65,25 euro (45,00 euro di tariffa per la revisione pagata all’officina + 9,45 euro di IVA al 21% + 10,80 euro di tassa governativa sul c/c 9001 + costo del  bollettino postale).
Revisione auto: le sanzioni per chi circola senza averla effettuata

Chi circola in strada con un veicolo che non abbia effettuato la revisione auto può incorrere nel pagamento di una sanzione amministrativa compresa tra 159,00 e 639,00 euro. La sanzione si raddoppia in caso di revisione omessa per più di una volta, relativamente alle cadenze contemplate dalle disposizioni vigenti.

L’organo accertatore annota sul documento di circolazione che il veicolo è messo in stand-by dalla circolazione fino all’effettuazione della revisione, e la circolazione è consentita solo al fine di recarsi presso il centro revisione per mettersi in regola.

Nel caso invece si circoli con un veicolo sospeso dalla circolazione in attesa dell’esito della revisione, si applica una sanzione amministrativa ben più pesante, compresa tra 1.842 e 7.369 euro, e la sanzione accessoria del fermo del veicolo per 90 giorni. In caso di reiterazione delle violazioni, è prevista la confisca amministrativa del veicolo.