Regione Veneto Finanziamenti a fondo perduto

di Roberto Commenta

Come noto, i finanziamenti a fondo perduto sono dei particolari crediti agevolativi concessi da enti pubblici in favore di quelle imprese che desiderino poter supportare i propri processi di crescita (prevalentemente, iniziale) attraverso dei contributi a fondo perduto (pertanto, senza necessaria restituzione del capitale) totali o parziali, o mediante finanziamenti a tasso di interesse agevolato, con significative riduzioni rispetto ai costi ordinari di prodotto. 

Le agevolazioni dei finanziamenti a fondo perduto 

Come ovvio, la principale agevolazione del finanziamento a fondo perduto, soprattutto per le piccole e le medie imprese che si trovino nelle primissime fasi di crescita, consisterà nella possibilità di potersi avvantaggiare di un contributo più o meno significativo, di supporto alle proprie spese ammesse dai regolamenti, senza dover essere soggetti a restituzione predeterminata del capitale. Pertanto, l’importo ottenuto mediante il finanziamento a fondo perduto potrà essere inglobato nel patrimonio dell’impresa, consentendo alla stessa di rafforzare la propria situazione finanziaria. 

Regione Veneto Finanziamenti a fondo perduto 

Così come le altre regioni italiane, anche il Veneto predispone una serie di ricorrenti bandi per permettere alle imprese del proprio territorio di godere di tali agevolazioni (prevalentemente dirette alle imprese “giovani”, con finanziamenti fondo perduto nuove imprese, o a quelle femminili). 

A questo indirizzo, la Regione Veneto elenca periodicamente i bandi di gara (anche per quanto concerne il prestito d’onore a fondo perduto) in essere. Come si potrà notare, si tratta di un elenco piuttosto corposo, all’interno del quale è ben probabile che le imprese interessate possano trovare quanto di loro utilità. 

Su tutti, evidenziamo, per le prossime settimane, la scadenza dei seguenti bandi: 

Apicoltura, ammodernamento delle sale di smielatura e dei locali per la lavorazione dei prodotti apistici. Apertura termini per la presentazione delle domande di contributo, modalità e criteri per l’istruttoria e impegno di spesa anno 2011 

Interventi nel settore della pesca e dell’acquacoltura cofinanziati dal Fondo Europeo per la Pesca – FEB, Asse 4 – Sviluppo sostenibile delle zone di pesca. Selezione dei Gruppi di Azione Costiera (GAC) e finanziamento dei relativi Piani di Sviluppo Locale (PSL) 

Bando per la concessione di contributi per lo sviluppo di servizi basati sul modello del cloud computing rivolti al mercato delle piccole e microimprese