Quixa, la polizza auto regala una console Nintendo WII

di Moreno 7

nintendo_wiiStudi sociali lo dimostrano: il gioco è una tra le forme di apprendimento più divertenti ed efficaci che esistono. Perché dovrebbe non esserlo il video-gioco? Domanda legittima, in risposta alla quale (come sempre in Italia) vanno a comporsi due partiti: innocentisti, quelli che anche il videogioco se ha certe caratteristiche può essere edificante, contro colpevolisti, quelli che non si può stare davanti alla tv per ore ad affrontare una realtà fittizia senza entrare in interazione con qualche interlocutore. Chissà se anche in casa Quixa, divisione on-line del gigante assicurativo Axa, hanno pensato al valore educativo del gioco (nella sua versione video) quando hanno deciso di lanciare un concorso a premi dedicato a tutti coloro i quali sottoscriveranno una polizza auto entro il 25 di ottobre…

Noi crediamo di sì, ed il perché è presto spiegato: qual è l’oggetto del contendere in questione? Una, anzi cento, console Nintendo WII (quelle, per intenderci, cui si gioca muovendosi con un controller in mano all’interno del salotto di casa) con inclusi altrettanti videogiochi Mario Kart, quindi un prodotto che con la guida ha decisamente a che fare. Impara con il virtuale, così avrai minori probabilità di incappare in incidenti quando si tratterà di affrontare situazioni reali. Una proposta decisamente geniale, oltreché allettante.

Come funziona il concorso? È tutto molto semplice, anche perché sappiamo che in questa particolare fase storica il mercato premia quei prodotti che vantano, tra le proprie caratteristiche, anche la semplicità. Ebbene, basta acquistare una nuova polizza auto con pagamento mediante addebito su carta di credito, inviare un SMS contenente nel testo il codice della polizza auto stipulata ad un numero dedicato e si rientra automaticamente nel grande calderone dei partecipanti al concorso. Il cervellone elettronico che elabora i dati, poi, vi risponderà (sempre mediante SMS) dicendovi se avrete – o meno – vinto il succoso premio in palio. Affrettatevi: c’è tempo solo fino al 25 ottobre.

Commenti (7)

  1. vorei tanto avere una intendo

  2. perfavore non sto scerzando perche ho roto la mia

  3. potete si ho no

  4. ma dai posso anche pagare !quanto volete?
    10euro.
    20. 30. 40.50

  5. poteto rispondere perfavore il piu presto possibile

  6. scusa scusa mi sono sbaliata ne voglio due perche anche mio fratelo a roto la sua vi prego di scusarmi per questo disturbo e gracie

I commenti sono disabilitati.