Quinto BancoPosta, i requisiti per l’accesso

di Sofia Martini Commenta

Quinto BancoPosta, i requisiti per l'accesso a questo prestito pensato soprattutto per dipendenti e pensionati.

Il prestito personale per i Dipendenti Pubblici, statali e le Forze Armate con la pratica formula della rata trattenuta direttamente sullo stipendio.

Requisiti di accesso e documentazione

Il dipendente alla scadenza del piano di ammortamento deve avere un’età massima di 65 anni (conanzianità di servizio massima di 42 anni se uomo, 41 anni se donna). Per le Forze Armate e Polizia di stato l’età massima alla scadenza è di 60 anni non compiuti  (con anzianità di servizio massima di 35 anni. Se l’anzianità di servizio supera i 35 anni l’età massima è di 57 anni).

Quinto BancoPosta, vantaggi da primo della classe

Per richiedere un prestito Quinto BancoPosta è sufficiente recarsi in un Ufficio Postale abilitato con i seguenti documenti:

  • Documento di identità
  • Tessera Sanitaria
  • Cud
  • Ultime due buste paga (ultima)
  • Estratto conto contribuito INPS/INPDAP (solo nel caso in cui il cliente superi i 60 anni di età alla fine del piano di ammortamento)
  • Conteggio estintivo (solo nel caso di rinnovo per altra cessione in corso)A seconda delle specifiche caratteristiche del richiedente, potrebbe essere richiesta documentazione aggiuntiva rispetto a quella qui elencata.

In generale possiamo dire che

  • E’ pensato per garantirti la tranquillità di un rimborso adeguato alle tue possibilità
  • Lo puoi richiedere anche senza conto corrente
  • Puoi usarlo per estinguere altri finanziamenti
  • E’ erogabile anche se hai finanziamenti in corso o difficoltà di accesso ad altre forme di credito

Erogazione e rimborso

Modalità di erogazione e rimborso

Modalità di erogazione:

  • accredito su Conto BancoPosta
  • bonifico su conto corrente bancari
  • assegno postale vidimato

Modalità di rimborso

  • rata mensile trattenuta direttamente sullo stipendio