Quali sono le migliori carte di credito per studenti

di Sofia Martini Commenta

Quali sono le migliori carte di credito per studenti? Sono sempre messe a confronto le proposte di ING Direct con quelle di Che Banca e non è un caso.

La carta di credito, prima di essere emessa, richiede delle garanzie al proprietario o al richiedente e in genere, i giovani non hanno mai le garanzie giuste per l’istituto di credito. Almeno fino a qualche anno fa. Adesso la situazione è cambiata perché anche gli studenti possono usufruire di questo sistema di pagamento. 

Quali sono dunque le migliori carte di credito per gli studenti? La risposta più banale potrebbe essere: quelle dei genitori che così, definendo un plafond massimo di spesa mensile, possono tenere sotto controllo le spese dei loro ragazzi.

Conto corrente per studenti da Deutsche Bank

Se questo discorso non vi convince, allora dovete cercare tra le comuni proposte degli istituti di credito. Per esempio viene subito alla mente Carta Visa Oro, la carta di credito gratuita di ING Direct inclusa nel Conto Corrente Arancio (che, d’altronde, non prevede alcun tipo di spesa). Con questa carta è possibile pagare per gli acquisti online e in tutto il mondo, fino ad un limite di spesa di 1.500 euro/mese.

Carte a confronto: ING Direct e CheBanca!

L’altro prodotto molto conveniente in tal senso, che spesso viene associato e paragonato all’offerta di ING Direct, è quello di Che Banca!

La Carta di Credito CheBanca! è gratuita e inclusa nel Conto CheBanca! tanto online come in Filiale. Prevede un limite di spesa molto superiore, fino a 20.000 euro/mese e se vuoi usarla per prelevare fino a 500 euro in Italia o all’estero paghi 2,50 euro. Anche in questo caso i servizi di SMS Alert e estratto conto online sono gratuiti.