Qual è il mutuo più conveniente del momento?

di Sofia Martini Commenta

Qual è il mutuo più conveniente del momento secondo la ricognizione di Mutuionline.

Mutuionline ha effettuato una ricognizione nel panorama dei mutui evidenziando quelli che al momento sono i più convenienti. Di base le banche devono far fronte ad un aumento delle richieste di finanziamento per tutti i primi cinque mesi dell’anno. 

Il riassunto di Mutuionline è il seguente:

È più conveniente sottoscrivere un mutuo o un prestito?

I mutui a tasso fisso più convenienti sono Mutuo Valore Italia Tasso Finito di Unicredit e Mutuo a Tasso Fisso di BPER Banca. Entrambi prevedono la stessa rata mensile di €529,90 e lo stesso tasso del 2,50%, con taeg di 2,71% per il primo e 2,77% per il secondo. A seguire Hello! Home fisso di Hello! Bank, con tasso 2,65%, taeg 2,78% e rata mensile di €537,24.

Rate più basse per il finanziamento a tasso variabile: IwBank Private Investiment propone il Mutuo a tasso variabile Semprelight: la rata è di 479,52 euro a un tasso dell’1,43 e taeg 1,52%. Non sono previste spese di istruttoria e lo spread applicato decresce dello 0,05% ogni 5 anni a partire dal quinto anno.

BancadinAmica offre invece Mutuo BancadinAmica  prevede una quota mensile di 481,90 euro e un tasso finito dell’1,49% (Euribor a 3 mesi +1,5%) e taeg 1,55%; le spese di istruttoria sono dello 0,25% sull’importo mutuato, mentre le spese per la perizia sono gratuite.

Intesa Sanpaolo propone Mutuo Domus Variabile, con un importo mensile di 477,23 euro e un interesse dell’1,38% (Euribor a un mese +1,45%) e taeg all’1,60%, mentre le spese di istruttoria ammontano a 400 euro.

In generale si rileva un trend positivo nel mercato dei mutui dove le richieste di finanziamento crescono a doppia cifra. A maggio si parla di un incremento dell’84,5% rispetto allo stesse mese del 2014. Siamo di fronte al più alto incremento degli ultimi 4 anni.