Progetto Agricoltura: assicurati il futuro

di Moreno 1

Detto dei finanziamenti a 360° previsti da Progetto Agricoltura; detto che esistono due conti correnti che stanno alla base dell’intero piano, ora possiamo -anzi: dobbiamo- concentrare la nostra attenzione sulla linea assicurativa collegata e dedicata alle esigenze della famiglia che convive, e spesso collabora, con il titolare di un’azienda agricola o di un allevamento (le due macro-aree cui sono dedicate le attenzioni del “Progetto” di Intesa-SanPaolo). Per permettervi di guardare al futuro con serenità, la banca mette a vostra disposizione una gamma di soluzioni di previdenza complementare che ha l’obiettivo di difendere il tenore di vita anche al termine della vostra attività, e contestualmente di usufruire dei benefici fiscali previsti dalla normativa.

In aggiunta a tutto questo, quasi che fosse poco, Intesa-SanPaolo vuole provare a tutelare voi e la vostra famiglia dall’eventualità di gravi e sconvolgenti imprevisti mettendo a disposizione ben tre tipi di polizza assicurativa: una sulla vita, per chi ha come obiettivo di lasciare ai propri cari, designandoli come beneficiari della polizza, un capitale certo determinato alla decorrenza del contratto nel malaugurato caso in cui si dovesse verificare un prematuro decesso; una sulla salute, che offre la copertura delle spese sanitarie individuate nella polizza;

una sugli infortuni, che vi tutela in caso di contrattempi, anche di lieve entità, che possono verificarsi sia durante il tempo libero che nel corso della vostra attività lavorativa (la quale, senza che ce lo nascondiamo, presenta la possibilità di incappare in qualche evento imprevedibile in circostanze più numerose rispetto a quelle che possono capitare ad altro genere di professionisti). Il Gruppo Intesa-SanPaolo ci tiene a chiudere la carrellata di soluzioni previste nel Progetto Agricoltura con un caldo consiglio, quasi un invito: recatevi in filiale, se vi siete scoperti interessati, per approfondire le condizioni dell’intera offerta: c’è sempre un gestore a vostra disposizione per chiarire i dubbi, anche i più banali.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.