I principali rischi per gli investimenti nel corso del 2015

di Sofia Martini Commenta

Ecco quali saranno i maggiori rischi a cui saranno sottoposti gli investimenti europei e inernazionali, nel corso del prossimo anno, il 2015.

133880748Anche se l’economia degli Stati Uniti sarà decisamente promettente il prossimo anno e supporterà le scelte di coloro che arriveranno ad investire in bond a dieci anni o in titoli a due, per gli investitori che si muoveranno in campo internazionale nel corso del 2015 si prevede comunque la possibilità di incontrare qualche rischio o incidente di percorso.Le previsioni economiche più importanti per l’andamento bancario nel 2015

Per quanto riguarda il settore delle materie prime, il ciclo dell’ orso continuerà anche nel corso del 2015, sviluppando un mercato negativo per molto tempo, con oro e petrolio che arriveranno a livelli più bassi di quelli attuali anche se il dollaro tenderà a mantenersi su livelli di forza maggiori rispetto al valore dell’ euro. In questo clima le azioni europee potrebbero risultare anche piuttosto promettenti, grazie ad un mantenimento dell’ euro su livelli piuttosto bassi.

Le donne sono più brave degli uomini negli investimenti finanziari

Il maggior rischio del 2015 sarà però rappresentato dalla Cina, la quale potrebbe sviluppare nel corso dell’ anno problemi di natura finanziaria, attraverso le varie bolle che si sono formate nel sistema immobiliare, nel mondo del credito e in quello degli investimenti. Nel caso in cui scoppino l’ economia globale potrebbe subire un forte contraccolpo, o meglio un atterraggio duro come dicono gli esperti.

Un altro elemento di rischio in questo contesto potrà essere rappresentato dalle aspettative dei tassi per la metà nel 2016 tra la FED e il mercato. Questi saranno quindi i maggiori rischi a cui saranno sottoposti gli investimenti europei e internazionali, nel corso del prossimo anno.