ProBonus: il prestito che regala buoni spesa

di Fil Commenta

Un prestito innovativo, flessibile, che premia il saldo puntuale delle rate con un buono spesa ogni dodici rate avente un importo, pari ad una rata mensile pagata, spendibile presso le grandi catene commerciali. Si presenta così “ProBonus“, il prestito di ProFamily, società di BPM, Gruppo Banca Popolare di Milano, che permette tra l’altro di scegliere liberamente anche il giorno di addebito della rata mensile; in questo modo il contraente può semplificare e gestire al meglio il pagamento della rata e tutte le altre spese ordinarie che ci sono nel mese. Con “ProBonus” di ProFamily è possibile ottenere un importo per minimo 4 mila e massimi 30 mila euro a fronte di un piano di ammortamento che parte da un minimo di 4 anni, ovverosia 48 rate mensili, ad un massimo di 84 mesi, ovverosia sette anni.  “ProBonus” è innovativo e flessibile anche nel tasso visto che si può optare per il rimborso a tasso fisso, oppure per quello a tasso variabile.

“ProBonus” è il prestito di ProFamily che può essere stipulato dai residenti in Italia che, di qualsiasi nazionalità, hanno un reddito dimostrabile. Per le erogazioni a favore dei lavoratori con un contratto atipico, la durata del contratto di lavoro deve essere pari ad almeno la durata del finanziamento, altrimenti il richiedente può comunque chiedere “ProBonus” a patto però di presentare un coobbligato avente un reddito dimostrabile. Per il resto per richiedere “ProBonus” servono i dati ed i documenti “classici”, ovverosia il documento di reddito, il codice fiscale ed un documento di riconoscimento in corso di validità.

Oltre a “ProBonus”, ProFamily del Gruppo Banca Popolare di Milano propone un’ampia gamma di prestiti innovativi come ad esempio “Profacile 50“, il prodotto con rate tonde, in quanto di importo multiplo di 50 euro, e con una potenziale riserva di denaro pari al 30% dell’importo erogato se si è puntuali nei pagamenti.