Prestito personale Micro ConNoi di Banca Etruria

di Fil 1

Per chi ha bisogno di un piccolo prestito per soddisfare piccoli bisogni della vita quotidiana, la Banca Etruria per la propria clientela ha ideato e lanciato sul mercato “Micro ConNoi“, una interessante formula di prestito personale che è in grado di poter soddisfare le piccole esigenze finanziarie dei privati e delle famiglie con importi erogabili che partono da un minimo di 1.500 ad un massimo di 5 mila euro con possibilità di rimborso da un minimo di 15 ad un massimo di 60 mesi, ovverosia cinque anni. Trattasi di un prestito personale molto facile da richiedere visto che la Banca Etruria comunica la fattibilità entro 24 ore, ed eroga gli importi entro massimo due giorni lavorativi a fronte di un rimborso delle rate con la classica cadenza mensile ma con la possibilità di andare comunque a pagare la prima rata solo dopo che siano trascorsi due mesi dall’erogazione.

Inoltre, senza alcun aggravio di costi aggiuntivi, dopo il pagamento regolare delle prime 12 rate il contraente può decidere di saltare il pagamento a scelta di una rata mettendola in coda al piano di ammortamento; a completamento del prodotto, al fine di limitare ogni rischio legato ad imprevisti ed eventi negativi della vita quotidiana, a Micro ConNoi di Banca Etruria è associata una copertura assicurativa che garantisce il rimborso del debito residuo in caso di situazioni negative legate all’attività lavorativa, come ad esempio la cassa integrazione o la perdita del posto di lavoro, oppure alla salute.

I requisiti minimi per richiedere il prestito personale Micro ConNoi di Banca Etruria sono quelli della maggiore età, un reddito documentato, età massima non superiore ai 75 anni, e residenza in Italia. Il prodotto è esente da imposta sostitutiva, mentre l’imposta di bollo, in base agli importi fissati dalla Legge vigente, viene addebitata in concomitanza con il pagamento della prima rata di rimborso del prestito personale.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.