Prestito per i computer dalla Banca di Piacenza

di Roberto 1

Si chiama Pc Costo Zero, ed è un particolare finanziamento personale disponibile in tutte le filiali della Banca di Piacenza, e riservato alla propria clientela correntista che, in possesso degli idonei requisiti di merito creditizio stabiliti dalle politiche aziendali, desideri poter avere accesso a una linea di credito a condizioni economiche davvero vantaggiose, utilizzabile per acquistare un personal computer per sé stessa o per i propri figli.

Il prestito personale in questione è pertanto una linea di credito molto specifica, che consente la realizzazione di un desiderio piuttosto finalizzato: l’acquisto di un computer, utile per il proprio studio o per il proprio lavoro, strumento indispensabile per il tempo libero e per tenersi informati e in contatto con gli amici, sia che si tratti di un notebook, o che si tratti di una tradizionale postazione fissa.

Il finanziamento è disponibile per cifre che possono concorrere nel supportare l’operazione di acquisto di un personal computer fino a importi pari al 100% della spesa preventivata. La durata dell’operazione non potrà invece eccedere i 12 mesi, utili per restituire il capitale oggetto di finanziamento in comode e piccole rate da pagare mediante addebito automatico del proprio conto corrente intrattenuto presso la Banca di Piacenza.

Ricordiamo inoltre che, stando a quanto afferma l’istituto di credito erogante, sul capitale oggetto di prestito non saranno applicati tassi di interesse (TAN 0%, TAEG 0%). Una vera e propria promozione molto utile e vantaggiosa per chi vuole acquistare un personal computer, senza pagare alcun interesse sul capitale utilizzato per poter realizzare questo essenziale obiettivo nella vita di tutti i giorni.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.