Prestiti per i diversamente abili da Banca Marche

di Roberto Commenta

Banca Marche riserva condizioni economiche vantaggiose dedicate alle persone diversamente abili, potenzialmente beneficiarie di un prestito personale a tasso fortemente scontato rispetto allo standard.

Tali persone potranno infatti richiedere un prestito personale per un importo massimo di 30.000 euro, per un periodo di rimborso non superiore alle 60 mensilità.

Il tasso selezionabile per l’operazione è sia fisso, in riferimento all’indice IRS maggiorato di 1,25 punti percentuali, sia variabile, parametrato al tasso Euribor a 6 mesi, maggiorato di uno spread di 1,25 punti percentuali.

Per ottenere maggiori informazioni circa la possibilità o meno di finanziamento, o per richiedere un preventivo senza alcun impegno, vi rimandiamo alle filiali della Banca Marche, dove saranno disponibili per la consultazione e per l’estrazione di copia i fogli informativi con le condizioni contrattuali ed economiche aggiornate.