Prestiti per dipendenti statali grazie a Logos

di Roberto Commenta

Logos Finanziaria ha predisposto alcuni finanziamenti ad hoc per una particolare categoria di lavoratori italiani, i dipendenti statali.

Come sottolinea la stessa finanziaria, inoltre, il prestito personale è destinato non solamente ai dipendenti di amministrazioni statali, ma anche a tutti quei dipendenti di aziende pubbliche e parapubbliche che possono in ogni caso essere ricompresi in tale categoria.

Il finanziamento personale assume in realtà la forma tecnica di una cessione del quinto dello stipendio, con conseguente trattenuta dell’importo delle rate direttamente sulla busta paga del dipendente. Il limite del finanziamento sarà pertanto strettamente collegato al quinto dello stipendio netto del richiedente.

La cessione del quinto, caratterizzandosi per un elevato grado di garanzia per la banca, permette inoltre a Logos di concedere finanziamenti anche a soggetti protestati o che hanno subito pignoramenti o morosità.

Il prestito può essere richiesto per un massimo di 52.000 euro, con un piano di ammortamento che può giungere fino ai 10 anni.