Prestiti: le offerte di settembre

di Daniele Pace Commenta

I prestiti personali inferiori ai 10mila euro possono essere chiesti online a Consel di Banca Sella, che ha ricevuto anche molti premi dai tedeschi.

prestitiA settembre riparte la normalità, ma anche le scuole e il lavoro, le spese di casa e tanto altro. Se ad agosto avete usato un prestito per le vacanze, a settembre potrebbe servirvene un altro per le spese correnti. Ecco allora le migliori offerte per il mese, con i tassi e le rate agevolate.

I prestiti personali inferiori ai 10mila euro possono essere chiesti online a Consel di Banca Sella, che ha ricevuto anche molti premi dai tedeschi. Una garanzia e facilità di accesso, con rate fino a 72 mesi. Il tutto si fa online, con servizio gratuito e imposta di bollo a 16 euro. Gratuiti invece sono le spese di gestione e la gestione del prestito. Niente spese per la pratica, con il prestito valido fino al 30 settembre. I tassi sono diversi, a seconda del capitale. Ad esempio, con un capitale richiesto di 8000 euro, a 30 rate, il TAN è del 7,01%, e il TAEG del 7,42%. Ogni mese pagherete quindi 291,50 euro e il rimborso totale sarà di 8.761 euro. Alla prima rata dovrete aggiungere i 16 euro di imposta di bollo.

Anche Compass di CheBanca! è sempre attiva nei prestiti personali con addebito diretto. Ecco dunque che i clienti possono richiedere prestiti dai 5.000 ai 30.000 euro fino a 84 rate. Su 15.000 euro a 60 rate il TAN è del 9,49%, e il TAEG è del 10,46%. Rimborso totale a 19.122,24 euro, con una rata di 318,10 euro. Le spese per la pratica ammontano a 150 euro.