Poste, “Polizza Protezione Mutui” per prevenire ogni imprevisto

di Moreno 1

Dopo lunghi anni di sacrifici, ed un’altrettanto laboriosa ricerca, avete finalmente acquistato un bell’appartamento, quello dei vostri sogni: certo, il giardino è un po’ sacrificato, e forse i serramenti saranno da rifare, ma la vostra soddisfazione è tale che quasi non ci fate caso. Tutto sembra andare per il verso giusto, tanto che “Una volta estinto il mutuo” pensate “Ecco pronto il regalo per le nozze di mio figlio”; il quale, intanto, vi guarda inebetito succhiando la propria tettarella. Poi, improvviso, il fulmine a ciel sereno: una lettera di licenziamento. E il mutuo? E i sogni?

Nulla è perduto con la “Polizza Protezione del Credito Mutui”, un prodotto di Poste Italiane riservato a “Tutti coloro che hanno contratto un Mutuo BancoPosta e vogliono tutelarsi contro quegli eventi della vita che potrebbero rendere difficoltoso (quando non impossibile) il pagamento delle rate”. Non che con questo si intenda augurare il male a qualcuno, lungi da noi! Semplicemente, è – purtroppo – possibile che qualche avvenimento nefasto possa creare imbarazzi nel rimborso, imbarazzi tali da mettere in seria difficoltà l’economia di una famiglia.

E allora spazio a questa polizza che, dietro il pagamento di un premio unico anticipato pari almeno al 2,474% dell’importo assicurato, vi protegge dall’eventualità della perdita dell’impiego, oppure da un’inabilità temporanea totale o anche da una malattia grave. Tutte condizioni che, purtroppo, poco vanno d’accordo con la restituzione dei denari prestativi dalle Poste per l’acquisto della vostra nuova casa di proprietà. In caso di mutuo sull’affitto, invece, “il premio è calcolato sulla base della durata iniziale del mutuo che costituisce la durata della copertura”.

Quando si mettono in preventivo investimenti così significativi, è meglio non scherzare. “Una copertura assicurativa interamente finanziata” può essere la soluzione più semplice per garantire una certa tranquillità di movimento. Ah, un’ultima cosa: Poste Italiane offre questo prodotto in collaborazione con HDI Assicurazioni, uno dei gruppi di riferimento nel ramo della previdenza.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.