Polizze-vacanze per fare viaggi sicuri

di Moreno 3

Le ultime settimane di novembre hanno assestato al turismo, e principalmente a quello diretto verso le esotiche mete del subcontinente indiano, colpi potenzialmente mortali: dapprima i venti di golpe in Thailandia, la protesta che si è manifestata con il blocco degli aeroporti di Bangkok (e dintorni) ed il conseguente stop ai rientri dei turisti stranieri (tra cui più di 700 italiani); quindi i ben più cruenti attentati agli alberghi di lusso di Mumbai, capitale economica dell’India, con il loro bilancio di circa 200 morti.

Questi sono solo due degli esempi più drammatici di come una vacanza possa essere rovinata da una serie di fattori. Ma anche Tour Operator poco seri, valigie perse in aeroporto, documenti smarriti, o più semplicemente il maltempo possono interferire con il tanto desiderato relax… Lo sanno bene gli assicuratori di viaggisicuri, che per ovviare ai tanto molesti “imprevisti da viaggio” hanno pensato bene di predisporre una serie di polizze “ad hoc” per qualunque tipo di clientela.

La home page del sito accoglie il turista diffidente prospettandogli ben sei soluzioni differenti: si va dalla polizza “Famiglia”, dedicata a chi vuole stare tranquillo anche quando viaggia con figli minorenni (e si paga la metà del premio solo per il primogenito), alla polizza individuale; dalla “PolizzaPiù”, che copre le spese mediche di quei viaggi all-inclusive acquistati a prezzi stracciati salvo scoprire (dopo) che il risparmio vero è andato a vantaggio del Tour Operator, che garantisce solo cure mediche minime, alla altrettanto provvidenziale “PolizzAnnullamento” per il rimborso di viaggi che non si possono effettuare, generalmente per tragiche coincidenze.

Un plauso a questa compagnia va anche per l’introduzione di due polizze “speciali” come la “Annuale”, che copre le spese mediche di chi viaggia molto durante l’anno solare, e la “Studenti”, pensata per quei genitori apprensivi (o previdenti?) che hanno figli giovani (dai 17 ai 25 anni) interessati ad esperienze, anche durature, di studio o svago.

Commenti (3)

  1. Bell’articolo! Condivido in tutto.

    Io ho stipulato diverse polizze viaggio con viggisicuri.com e mi sono sempre trovata bene.

    I loro prezzi con le loro coperture non le ho trovate da nessun’altra parte. L’efficienza del loro personale e la competenza mi ha sempre dato sicurezza. Quello che ho avuto (la serenità in viaggio!) vale molto di più del piccolo prezzo che ho speso.

    Ciao

  2. Salve a tutti,
    ho letto l’articolo e per quanto mi riguarda io mi sono trovata molto bene con viaggisicuri ci sono una miriadi di polizze personalizzate e i costi sono nella norma pur avendo della coperture totali…
    alla prossima

I commenti sono disabilitati.