Polizza Assicurativa Rugby AIR

di Daniele Pace Commenta

rugby

La Federazione Italiana Rugby, ha stipulato una convenzione assicurativa con validità dal 01 gennaio del 2008, in caso di infortunio ai propri tesserati. La polizza base consiste in somme assicurative come indicate di seguito:

1. Caso di morte 80.000.00
2. Caso Invalidità Permanente 80.000.0- 120.000.00
3. Indennità di ricovero 25.000

In caso di morte, l’indennizzo non è accumulabile con quello di invalidità permanente. Se dopo il pagamento di indennizzo per invalidità permanente, ma entro i due anni dal giorno dell’infortunio ed a causa di questo, l’assicuratore muore, Reale Mutua, versa ai beneficiari la differenza tra l’indennizzo ricevuto fino a quel momento, e la somma assicurata in caso di morte.

In caso di invalidità permanente invece, la prima cifra che verrà versata è di 50.000,00 e la franchigia è pari al 10%. Se l’invalidità accertata supera il 20% l’indennizzo sarà liquidato mediante la percentuale di invalidità accertata alla somma di 80.000,00 euro. In caso questa fosse maggiore del 50% la somma per l’invalidità è di 120.000.0 euro esclusa la franchigia. Quando l’invalidità invece supera il 75%, verrà integrato il capitale di 120.00. A causa di un infortunio che richiede ricovero ospedaliero, Reale Mutua corrisponderà una diaria per un massimo di 180 giorni per qualsiasi tipologia di infortunio causato dallo sport.