Come ottenere un prestito per la casa

di Sofia Martini Commenta

Compass propone progetti personali con finanziamenti fino a 30.000 euro, mediante il prestito personale Easy Classic a rata costante, destinato ai residenti in Italia di età compresa tra i 18 e i 70 anni.

I prestiti per la casa sono sovente necessari al fine di completare l’arredamento o effettuare interventi di ristrutturazione parziale. Queste due spese rappresentano voci non sempre sostenibili in un’unica soluzione.

mutuo-casa-lucca1

Per tale ragione diverse finanziarie propongono finanziamenti di importo elevato da destinare a diversi obiettivi. Vediamo qualche esempio per chi necessita di somme fino a 30.000 euro, attraverso alcune soluzioni specificamente dedicate alla casa e altre più generiche ma altrettanto efficaci per ottenere la liquidità necessaria al progetto.

Compass propone progetti personali con finanziamenti fino a 30.000 euro, mediante il prestito personale Easy Classic a rata costante, destinato ai residenti in Italia di età compresa tra i 18 e i 70 anni. Ai cittadini stranieri è richiesta la residenza italiana da almeno un anno e il permesso di soggiorno. La domanda, completa della documentazione relativa al reddito da lavoro o alla pensione, una volta accettata consente di avere in brevissimo tempo l’importo concordato, direttamente in conto bancario o postale, oppure tramite assegno. Il rimborso può avvenire per addebito diretto in conto ma anche tramite bollettini. Al prestito Easy di Compass è possibile abbinare due opzioni, Change e Jump, per modificare temporaneamente l’importo della rata o rinviare a fine piano fino a 5 scadenze sull’intera durata.

Carrefour Banca propone prestiti casa fino a 30.000 euro per ristrutturare, arredare, acquistare elettrodomestici. La domanda può essere inoltrata on line e si richiede di essere residenti in Italia, titolari di un conto corrente e con un reddito dimostrabile. Il termine del rimborso non può essere fissato oltre i 75 anni di età del cliente. L’addebito della prima rata avviene il mese successivo alla sottoscrizione del prestito.

Anche IBL Banca propone prestiti personali di importo elevato, da 2.000 a 60.000 euro, da destinare alla propria abitazione, a tasso fisso e rata costante. L’approvazione della richiesta e l’erogazione richiedono pochi giorni e l’importo è versato direttamente in conto. Il cliente deve avere un’età compresa tra i 18 e i 70 anni, residenza in Italia da almeno un anno e i documenti necessari a verificare il reddito.